Giuffrè Francis Lefebvre • Agenzia Giuffrè Francis Lefebvre di Chieti e Pescara
AVVOCATI
NOTAI
COMMERCIALISTI
CONSULENTI DEL LAVORO
MEDICI LEGALI
CONCORSI ED ESAMI
STUDIOSI DEL DIRITTO
Contatti
Agenzia

ricerca avanzata             
 

NOVITÀ DELLA SETTIMANA VAI A ULTIMI ARRIVI       SCOPRI LE PROMOZIONI

TRATTATO SUI CONTRATTI PUBBLICI T. II

TRATTATO SUI CONTRATTI PUBBLICI T. II

€ 150.00
IN ARRIVO

×
00: 0
01: 0
02: 0
50: 0
51: 0
52: 0
53: 0
54: 0
MANUALE DI DIRITTO PENITENZIARIO

MANUALE DI DIRITTO PENITENZIARIO

€ 44.00
IN ARRIVO

×
00: 0
01: 0
02: 0
50: 0
51: 0
52: 0
53: 0
54: 0
CONTRATTI, ATTI E CLAUSOLE

CONTRATTI, ATTI E CLAUSOLE

€ 27.00
IN ARRIVO

×
00: 0
01: 0
02: 0
50: 0
51: 0
52: 0
53: 0
54: 0
NEGOZI DI DESTINAZIONE E TRUST NELLA PRASSI GIUDIZIARIA

NEGOZI DI DESTINAZIONE E TRUST NELLA PRASSI GIUDIZIARIA

€ 50.00
IN ARRIVO

×
00: 0
01: 0
02: 0
50: 0
51: 0
52: 0
53: 0
54: 0
MEMENTO PRATICO - REVISIONE LEGALE 2020

MEMENTO PRATICO - REVISIONE LEGALE 2020

€ 110.00
IN ARRIVO

×
00: 0
01: 0
02: 0
50: 0
51: 0
52: 0
53: 0
54: 0
ESTINZIONE DELL'OBBLIGAZIONE CONTRIBUTIVA

ESTINZIONE DELL'OBBLIGAZIONE CONTRIBUTIVA

€ 20.00
IN ARRIVO

×
00: 0
01: 0
02: 0
50: 0
51: 0
52: 0
53: 0
54: 0

I NOSTRI SOFTWARE

NEWS
ANTIRICICLAGGIO: nuova policy da adottare entro il prossimo 1° giugno

Con la pubblicazione, nella G.U. dell'8 aprile, del Provvedimento della Banca d'Italia (datato 26 marzo 2019) viene data attuazione alle previsioni in materia di organizzazione, procedure e controlli interni come modificati dal recepimento della quarta direttiva antiriciclaggio. Il quadro normativo di riferimento è il Decreto Legislativo 21 novembre 2007, n. 231, come modificato dal Decreto Legislativo 25 maggio 2017, n. 90.

Continua a leggereScopri di più    

DIRITTO E GIUSTIZIA

L'obbligo del curatore fallimentare di comunicare il proprio indirizzo PEC

L'obbligo del curatore fallimentare di comunicare il proprio indirizzo PEC
Nelle procedure fallimentari pendenti alla data del 19 dicembre 2012 (data di entrata in vigore della l. n. 221/2012, di conversione del d.l. n. 179/2012, modificata poi dalla l. n. 228/2012) in cui non sia ancora stato effettuato l’avviso ex art. 92 l. fall., il creditore è tenuto a trasmettere il ricorso per l’ammissione al passivo all’indirizzo PEC del curatore indicato nel predetto avviso. Se invece l’avviso sia stato già effettuato secondo le modalità anteriormente vigenti, il curatore ha l’obbligo di comunicare il proprio indirizzo di posta elettronica certificata con apposito avviso da inviare a creditori e terzi interessati entro il 20 giungo 2013. Se il curatore si rende inottemperante rispetto agli obblighi di comunicazione del proprio indirizzo PEC, la domanda depositata dal creditore in cancelleria ex art. 16, comma 1, n. 5, l. fall. non può essere dichiarata irricevibile.

13 Nov 2019

Deposito telematico di atti giudiziari: una fattispecie a formazione progressiva

Deposito telematico di atti giudiziari: una fattispecie a formazione progressiva
Ripercorrendo i passaggi che portano alla conclusione del procedimento di deposito telematico di un atto giudiziario, la Suprema Corte ribadisce che il deposito si intende perfezionato nel momento in cui viene emessa la seconda PEC, ovvero la ricevuta di avvenuta consegna da parte del gestore di posta elettronica certificata del Ministero della Giustizia.  

11 Nov 2019

La rilevanza del fascicolo telematico inserito nel TIAP per fondare le richieste di parte

La rilevanza del fascicolo telematico inserito nel TIAP per fondare le richieste di parte
In tema di fascicolo informatizzato inserito nel sistema TIAP, nelle ipotesi in cui vi sia la sussistenza di tutte le condizioni formali ex art. 64, commi 3 e 4, disp. att. c.p.p. e di inosservanza delle indicazioni contenute nei protocolli d’intesa tra gli uffici giudiziari e gli organismi rappresentativi dell’avvocatura, le parti devono fondare le proprie richieste sul fascicolo telematico e sugli atti in esso contenuti.  

11 Nov 2019

LE TUE RICHIESTE IN VISIONE  
Non hai ancora chiesto alcun libro in visione.
Puoi chiedere di avere in visione i libri, senza alcun impegno da parte tua!

Messaggia su WhatsApp Contattaci su WhatsApp
Vuoi ricevere le nostre migliori offerte e tutte le info di agenzia? Clicca qui

Oppure inviaci la tua richiesta via email

Campi Paolo
strada della Polveriera 6, 65129 Pescara (PE) - P. IVA 01531220687
giuffrechietipescara@hotmail.it - 085.63865